CONCERTO DI QUARESIMA

25.10.2014 12:12

Stiamo lavorando per arrivare a proporre un concerto nella Chiesa Prepositurale nel tempo di Quaresima. Servono idee ma anche soldi. Proporre l'arte e soprattutto la musica sta diventando un impegno economico che pochi si possono permettere. Ma, ci chiediamo, nei tempi di gravi difficoltà economiche, quando la nostra gente mangiava poco più che polenta, perchè le comunità cristiane hanno favorito la costruzione di grandi chiese, basiliche, opere d'arte...?

Forse perchè quei cristiani erano insensibili alle condizioni misere della gente oppure perchè, pur essendo economicamente poveri, sapevano bene che "non di solo pane vive l'uomo", e che l'anima si nutre del bello,del giusto e del vero?

Allora io dico che che non dobbiamo farci scoraggiare, dobbiamo andare avanti, oggi più che mai, fare ogni sforzo per assicurare proposte che nutrano tutto l'uomo, convinti che stiamo offerndo un grande contributo alla società che si sta formando sotto le ceneri di quella passata. Chi darà un'anima alla nuova società? Non possiamo andare avanti a definirci come società post... tutto: post industriale, post moderna, post fordista... Diamo un nome, un sogno, un cuore a questa società, prepariamo il futuro dei nostri figli, non inseguiamo semplicemente le urgenze.

Avanti, se servirà troveremo modo di raccogliere fondi, ma continueremo a proporre arte, letteratura, musica, cinema, teatro... e di alto livello.

Scusate lo sfogo, grazie Mangiarotti Mauro